Africa: tutto a mano

I contadini africani hanno tutt'altro che una vita facile. Soprattutto perché piove pochissimo.

 

Un piccolo contadino in Africa non possiede macchine agricole. Egli lavora i suoi campi manualmente, con attrezzi semplici. Un paio di capre o di mucche gli forniscono il latte. Nel suo campo coltiva mais, miglio, fagioli e patate dolci in quantità sufficienti per nutrire la sua famiglia. Negli anni più favorevoli, riesce a vendere una parte del raccolto al mercato. In molte zone dell’Africa il problema maggiore per i contadini è la siccità, visto che non piove per mesi.

 

Anche altri bambini lo hanno trovato interessante

Clicca sulla galleria

Giochi al contrario: quale suona più divertente?