Pesche vanigliate con mirtilli

Dessert per 4 persone

I mirtilli Vai in cerca di quest i delicati frutt i dolci tra luglio e settembre. Appena colte, queste bacche blu sprigionano al massimo tutto il loro sapore. Ma attenzione: prima di mangiarli, è importante lavarli per bene.

 

Ingredienti:

  • 1 baccello di vaniglia
  • 1,5 dl d’acqua
  • 3 cucchiai di zucchero
  • greggio di canna
  • 4 pesche
  • 250 g di mirtilli
  • 1 cucchiaio di zucchero

 

Incidete il baccello di vaniglia. Mettetelo con l’acqua e lo zucchero greggio in una pentola. Portate a bollore e cuocete ca. 5 minuti fino a ottenere uno sciroppo. Togliete la pentola dal fuoco.

Scaldate il forno a 220 °C.
Dimezzate le pesche e snocciolatele. Sistemate le mezze pesche in una pirofila e versate sopra lo sciroppo. Cuocetele al centro del forno per 10-15 minuti, finché diventano tenere. Estraete e fate raffreddare.

Controllate i mirtilli ed eliminate quelli rovinati. Lavateli sotto l’acqua fredda e fateli sgocciolare in un colino. Unite lo zucchero ai mirtilli e mescolate con cautela. Riempite le mezze pesche ancora calde con i mirtilli e servite.

 

Preparazione:

ca. 15 minuti + cottura in forno 10-15 minuti

 

CONSIGLIO:

Al posto delle pesche potete utilizzate le pere. Sbucciatele con il pelapatate. Se non trovate le bacche fresche, usate quelle congelate.

Download:

Ricetta
scarica

Anche altri bambini lo hanno trovato interessante

Clicca sulla galleria